Guida di Londra

Alberghi Londra

Londra: alla scoperta delle serre per bere il thè

Molti anni fa ero andata in vacanza a Londra con la mia famiglia e, come tante altre persone ero rimasta molto contenta di ciò che avevo visto ed avevo potuto visitare.

londra alla scoperta delle serre per bere il th
serre per bere il thè

Ovviamente i giorni a Londra non bastano mai per potersi fare un'idea più completa della città ma posso di certo dire che, assieme al mio amore abbiamo deciso di ritornarci per fare una vacanza un po' diversa dal solito, evitando quindi di andare nelle solite tappe che propongono per la prima visita della città.

Per il nostro soggiorno abbiamo deciso di fermarci nella zona 4 invece di preferire il centro e quindi ci siamo ritrovati a Thorton Heat e siamo stati molto felici di poter scoprire dei nuovi luoghi a noi sconosciuti. Ovviamente abbiamo optato per l'Ibis budget Hotel che era perfettamente raggiungibile tramite il treno che giungeva all'aeroporto di Gatwick ed alla stazione di Croydon. Una volta arrivati abbiamo deciso di acquistare e di caricare la nostra Oyster Card che consiglio sempre a tutti in quanto da modo di utilizzare i differenti mezzi di trasporto in modo gratuito. La nostra prima meta che ci eravamo prefissati era quella di riuscire ad acquistare un biglietto per uno dei tanti musical che si effettuano a Leicester square, per nostra fortuna sono presenti diversi botteghini che vendono questi biglietti a prezzi vantaggiosi.

Il nostro secondo giorno in visita a Londra l'abbiamo dedicato alla visita del noto Tate museum dove non abbiamo perso l'occasione per salire fino all’ultimo piano per poterci concedere una meritata pausa caffè ed anche per fare delle bellissime foto alla vista di Londra dall’alto. Successivamente abbiamo deciso di andare a Greenwich, dov'è presente il famosissimo osservatorio astronomico ed anche il relativo meridiano. La visita è stata veramente interessante ed inoltre abbiamo anche potuto vedere il pallone che si alza ogni giorno alla stessa ora da ormai moltissimi anni. Visto che ci trovavamo li abbiamodeciso di fare un giretto per Greenwich per poi pranzare con dell’ottimo Fish and Chips, che non potevamo di certo farcelo mancare, per poi recarci all'interno del noto pub frequentato da Dickens.

Abbiamo poi preso la metropolitana per poter raggiungere la nota stazione di North Greenwich, dove non ci siamo fatti scappare l'occasione di salire sulla cabinovia che fu realizzata da Emirates Airline, vi dico che il giro per i possessori della oyster ha un prezzo ridotto che non supera mai i 2 pound. Qui abbiamo avuto un'esperienza fantastica sorvolando il Tamigi anche perché era ormai presente il tramonto e Londra offre di certo un panorama a dir poco stupendo. Quando siamo giunti al di là del Tamigi abbiamo proseguito con un piccolo tour gastronomico decidendo di andare a mangiare all'interno di uno dei ristoranti del famigerato e da noi tanto amato Gordon Ramsey. Il cibo era veramente delizioso, ovviam caro però rispecchia a pieno le proprie aspettative se si è dei veri intenditori.

Il giorno successivo abbiamo deciso di recarci Richmond che è situato nella zona 4, perciò abbiamo deciso di prendere il treno dalla stazione di Thorton heater arrivare in perfetto orario. Posso dirvi che Richmond è una cittadina costeggiata da un fiume, molto pulita e carina, inoltre credo che sia proprio perfetta per tutti coloro che hanno dei figli in quanto essa è ricca di enormi parchi. Su suggerimento della mia migliore amica ci siamo messi subito alla ricerca di un determinato vivaio, il Petersham Nursery per poter fare colazione. La cosa straordinaria che non sapevo ancora è che in differenti vivai di Londra è possibile mangiare delle buonissime torte, dedicarsi ad un delizioso brunch oppure anche sorseggiare ben oltre 100 varietà di thè restando all’interno delle serre. Posso dire che questa serra è vermante unica in quanto si tratta di un posto immerso nella campagna e sappiate che è privo di qualsiasi cartello pubblicitario quindi la ricerca è un po' ardua ma ne vale la pensa. Una volta arrivati, dopo aver perlustrato il posto posso dirvi che siamo stati per 4 ore a sorseggiare il buonissimo “dharma tea” che si tratta di un infuso ricco di boccioli di diversi fiori, con l'aggiunta di scorze di agrumi ed anche del gusto pungente dello zenzero, che gli conferisce quel gusto particolare. Torniamo poi di nuovo al centro di Richmond attraversando i grandi e bellissimi parchi prima di ritornare all'interno del nostro hotel.

Il giorno successivo ci siamo dedicati allo da Primark, dove siamo rimasti ben sorpresi di scoprire che qui le persone parlano quasi solamente in italiano e devo dire inoltre che i prezzi non erano del tutto eccessivi come pensavo. Decidiamo di ripetere l’esperienza di bere il thè all'interno delle serre, questa volta abbiamo deciso di opare per la “ the Clifton Nursery “, che devo dire è decisamente molto più raffinata di quella precedente, essa la si può raggiungere tramite la fermata della metropolitana Warwick Avenue, che si trova vicino a Little Venice. Devo ammettere che non eravamo mai stati a Little Venice e posso definirla come una vera e propria città fluttuante grazie alla presenza delle numerose barche colorate che vengono utilizzate come caffè-bar oppure anche alcune vengono utilizzate come teatro di burattini.

Lo stile della Clifton Nursery è precisamente shabby-chic, quindi la predominanza dello stile classico e dei colori molto chiari come il bianco, il perla ed il rosa, beh ci è piaciuta talmente tanto che, anziché fermarci solo per poter sorseggiare un thè abbiamo anche deciso di voler rimanere anche per il pranzo scoprendo anche che qui realizzano un ottimo pudding inglese. Posso dire che il giorno seguente, che era prevista la nostra partenza, non mancava una certa amarezza nel dover ripartire nuovamente però posso dirvi con gioia che sono riuscita ad acquistare dei buonissimi thè assieme anche alla tisaniera per poter preparare a casa mia questa buonissima bevanda, ricordando quelle bellissime serre dall'atmosfera unica e quasi fatata che non dimenticherò mai. Posso consigliare a tutti questo nostro tragitto alternativo che vi permetterà di poter scoprire Londra come non l'avete mai vista prima d'ora, evitando di fare i soliti tour.

Guida su Londra, cosa vedere, dove alloggiare, come arrivare
Home Page LondraViaggi Londra Viaggi
Mappa Interattiva con punti di interesse Mappa di Londra
Cosa vedere Cosa Vedere
metropolitana e bus Metro Londra
Voli per Londra Come Arrivare
Alberghi, hotel o b&b Alberghi e Ostelli
Webcam Londra WebCam
Diari e racconti di viaggiatori Diario di Viaggio
info Informazioni
Varie Varie
eventi e manifestazioni Eventi
miniguida Mini guida
Scrivici Scrivici
Mappa del sito Mappa del Sito

Servizi:

albergo londra Alberghi Londra
visite guidate Visite Guidate
ostelli londra Ostelli
Taxi
scuola di lingua inglese Scuola Inglese
voli per londra Voli

eurotunnel manica

Treno ed Eurotunnel : per chi arriva a Londra in macchina

Affittacamere

Affittacamere Londra : rapidi annunci privati


Cambio euro sterlina

Cambio Euro Sterlina
Cambio Euro/Sterlina
Aggiornato il 17/04/2015
1 EUR=0,7215 GBP
1 GBP=1,3860 EUR