Guida di Londra

Alberghi Londra

Scoprire Londra sotto un'altra luce in una settimana indimenticabile

Viaggiare è sempre stata la mia passione e per fortuna questa cosa posso condividerla con la mia dolce metà che ama anche lei scoprire nuove mete, culture ed abitudini.

scoprire londra sotto unaltra luce in una settimana indimenticabile
Scoprire Londra sotto un'altra luce in una settimana indimenticabile

Il nostro girovagare ci ha portati a conoscere la grande Londra che da sempre è stato uno dei nostri punti di riferimento, così abbiamo deciso di voler trascorrere sei giorni in questa città.

Nel nostro primo giorno, dopo esserci ambientati all'interno del nostro hotel avendo depositato i bagagli, abbiamo deciso di dirigerci verso il Covent Garden che è un rinomato quartiere che ospita da moltissimi anni una grande struttura che ospita al suo interno dei mercatini e dei piccoli negozi di qualsiasi tipologia, dove si possono trovare anche dei prodotti molto curiosi. Rimaniamo subito impressionati nel vedere i numerosi artisti presenti in questo quartiere che meriterebbero proprio di esser notati da case discografiche o da sale cinematografiche. Per pranzo abbiamo deciso di andare a mangiare in una nota catena di fast food, in questo modo abbiamo potuto risparmiare molti soldi, riuscendo comunque a riempirci lo stomaco, per fortuna i panini erano tutti di ottima qualità, freschi e molto ricchi di condimento.

Ci dirigiamo poi verso Madame Tussaud per poter vedere anche il Planetarium che si tratta di un noto museo delle cere per poi vedere il planetario, dove abbiamo atteso in una sala che simula un lancio della navetta con una voce che annuncia ai visitatori il tempo mancante per poter poi entrare. Ovviamente nell'attesa non manca un bellissimo chiosco dove poter prendere qualche bibita, poi quando era il nostro turno abbiamo percorso un lungo corridoio per poi raggiungere la grande cupola del planetario. Il mio consiglio è quello di sedervi nei posti pi in fondo e di mantenere la testa rivolta verso l'alto per poter avere una perfetta visuale, in questo modo si potranno ammirare tutti i pianeti che appartengono al sistema solare, la galassie e tanto altro ancora che fa parte dell'universo.

Dopo aver terminato la nostra visita andiamo ad ammirare il museo delle cere dove si possono ammirare personaggi del calibro di James Bond, interpretato da Pierce Brosman nella nota pellicola 007 oppure Marylin, Steven Spielberg e tanti altri, inoltre la cosa curiosa è la presenza di qualche finta fotografa, si tratta di ragazze o donne realizzate interamente in cera nei minimi dettagli che sono in posa per immortalare i loro beniamini, dando l'illusione ai passanti di dover attendere il proprio turno per effettuare una foto. Non mancano inoltre anche delle statue messe in perfetta posa che sembra parlino tra di loro, illudendo ancora di più i passanti che non capiscono più se ci si trova di fronte a dei personaggi di cera o persone vere.

Per coloro che sono di stomaco debole consiglio vivamente di non attraversare la sala delle torture dove si possono vedere come le persone venivano torturate, i personaggi sono fatti con estremo realismo e per ingannare maggiormente il cliente sono presenti delle particolari luci e degli odori sgradevoli che ricreano alla perfezione la scena. Per coloro che amano la Bella Addormentata nel Bosco è bene sapere che al termine del tour, nel negozio è possibile ammirare la statua di cera di questa personaggio creato nei minimi dettagli tanto che vi è stato inserito un meccanismo che simula la respirazione umana, rendendo il tutto ancora più realistico.
La sera andiamo a cenare in un ristorante per poi ritrovarci stanchi in hotel a riposarci.

Il giorno seguente, dopo aver fatto colazione, decidiamo di visitare il British Museum che, per la sua importanza e grandezza meriterebbe di esser visto in diversi giorni. Rimarrete di certo stupiti nel vedere il bellissimo ingresso che ha un perfetto stile classico che da quasi l'illusione di entrare all'interno di una piazza affollata e, per un amante dei libri come me, è stata una vera sorpresa aver visto la grandissima libreria posta al centro della struttura ed anche ai lati dell'ampio corridoio a forma circolare che da accesso ad altre zone dell'immobile. Si possono infatti vedere le aree egiziane, orientali ed anche quella greco-romana e tante altre ancora, insomma il luogo perfetto per tutti coloro che amano la storia e la cultura. Ogni zona è realizzata in modo minuzioso e non mancano anche le differenti descrizioni che danno modo ai passanti di poter riconoscere i personaggi e le ambientazioni ricreate. Ovviamente abbiamo dedicato tutta la nostra giornata al museo, dovendo anche dire che non siamo riusciti nemmeno a visitarlo tutto.

Il giorno seguente, amanti del genere thriller, abbiamo deciso di volerci inoltrare nella ben nota East End che è famosa per esser stata il macabro palcoscenico degli omicidi di Jack lo Squartatore. Nonostante le vere vicende siano ancora immerse nel mistero, a Londra è possibile seguire un tour che porterà alla scoperta dei luoghi dove sono avvenuti gli omicidi, in questo modo si avranno due ore veramente intense dove si potrà passeggiare negli stessi vicoli percorsi dal killer. Il tuor ha un prezzo di 7 sterline a persona e per rendere maggiormente tesa l'atmosfera esso inizia alle 19, il consiglio è quello di prenotare il proprio biglietto onde evitare di dover rinunciare a questo bellissimo viaggio.

Il giorno successivo abbiamo deciso di vedere il Big Ben che è uno dei simboli di Londra ed anche l'House of Parliament che conserve al suo interno ben 1200 stanze senza dimenticare la presenza di un labirinto sotterraneo. Sono rimasto sorpreso nell'apprendere che il nome Big Ben non è appropriato alla torre ma invece alla campana che si trova in cima alla torre.
Il penultimo giorno abbiamo deciso di visitare il famoso quartiere Notting Hill che è ricco di piccole case tutte colorate con i colori pastello e dove non manca un bellissimo mercatino ed anche un carnevale del tutto particolare se non eccentrico che si svolge l'ultima settimana di agosto e dura ben sette giorni ricchi di balli di gruppo e sfrenati.

La nostra esperienza a Londra è stata del tutto indimenticabile e credo che sia una vera fortuna poter vedere questa città almeno una volta nella propria vita.

Guida su Londra, cosa vedere, dove alloggiare, come arrivare
Home Page LondraViaggi Londra Viaggi
Mappa Interattiva con punti di interesse Mappa di Londra
Cosa vedere Cosa Vedere
metropolitana e bus Metro Londra
Voli per Londra Come Arrivare
Alberghi, hotel o b&b Alberghi e Ostelli
Webcam Londra WebCam
Diari e racconti di viaggiatori Diario di Viaggio
info Informazioni
Varie Varie
eventi e manifestazioni Eventi
miniguida Mini guida
Scrivici Scrivici
Mappa del sito Mappa del Sito

Servizi:

albergo londra Alberghi Londra
visite guidate Visite Guidate
ostelli londra Ostelli
Taxi
scuola di lingua inglese Scuola Inglese
voli per londra Voli

Alberghi Londra Hotel e Alberghi di Londra, prenotazione online e consultazione con tutti i prezzi da 1 a 5 stelle
Meteo e clima di Londra Meteo e Clima di Londra , scopri che tempo fa e le temperature medie stagionali.


Cambio euro sterlina

Cambio Euro Sterlina
Cambio Euro/Sterlina
Aggiornato il 17/04/2015
1 EUR=0,7215 GBP
1 GBP=1,3860 EUR