Guida di Londra

Alberghi Londra

Viaggio a Londra e consigli

Raggiunta in auto ecco una preziosa serie di luoghi da visitare e vedere

Sono appena tornato da un viaggio nel nord ovest europeo in macchina, dopo avere studiato i molti tipi di trasporto disponibili per raggiungere anche Londra (aereo, Eurostar, traversata marittima, Eurotunnel, hoverspeed), la soluzione più economica per quattro persone risultava essere la buon vecchia traversata marittima! Infatti, Seafrance propone un passaggio in automobile e quattro persone per 75 euro! Si tratta di un prezzo molto basso a mio parere.
Le traversate marittime Seafrance vanno da Calais a Douvres e ritorno.

Siamo arrivati a Calais per l'imbarco venerdì sera alle 17.00 ovvero 2h30 prima della partenza prevista. Non è stato un grosso problema, abbiamo potuto imbarcare immediatamente ma con un supplemento di 15 euro.

Abbiamo avuto la possibilità di fare la traversata nelle due barche più nuove della flotta: hanno infatti soltanto alcuni mesi! Cioè Berlioz all'andata e Rodin al ritorno. Oltre ad una sistemazione realmente lussuosa su queste due navi, si beneficia di un tempo della traversata ridotto rispetto al resto della flotta: 1 ora invece di 1 ora e 30. Temevo il passaggio in dogana, alcune persone ci avevano informati che le autorità britanniche sono molto pignole e si formano lunghe code, in realtà non fu così: appena un controllo dei passaporti a Calais e nulla a Douvres.

L'alloggio:
albergo Londra Ecco un reale problema a Londra: tutti gli hotel sono terribilmente costosi. Caro per caro, la nostra scelta si è portata su un 4 stelle che beneficia di una promozione molto interessante: 120 euro per notte il fine settimana! Può sembrare caro, ma se avete conoscenza delle tariffe praticate a Londra per un 4 stelle è ottimo. Si tratta del Park Inn a Heathrow. Si tratta di un hotel che fa parte del gruppo Radisson SAS. Vedo già la vostra obiezione albeggiare: hai scelto Heathrow cioè a 25 km da Londra. In realtà l'aeroporto è servito direttamente dalla metropolitana! E non con una linea sfortunata, poiché si tratta della Picadilly Line che, come il suo nome indica, porta nel centro pieno di Londra.

Un vantaggio non trascurabile, quando arrivate in automobile, è che l'hotel è molto facile da trovare, si trova appena di fronte all'aeroporto. Siamo arrivati di notte, e non abbiamo neppure girato, eccetto alle rotonde che si prendono nel senso opposto al nostro: ciò sorprende un po'all'inizio! Siamo quindi arrivati nel parcheggio (non coperto) dell'hotel:immenso.

L'ingresso dell'hotel è splendido: spazioso e moderno, schermi al plasma danno gli orari di tutti gli aerei in arrivo e in partenza da Heathrow, il primo colpo d'occhio è ottimo. L'accoglienza è impressionante: nonostante 5 persone attribuite a questo compito, si fa comunque la coda ma in definitiva il check-in è molto rapido come in tutti gli hotel di questa categoria. Anche l'ascensore è impressionante: parla e cambia colore d'ambiente secondo il piano!

La camera è abbastanza spaziosa e si beneficia di 2 letti tipo "king size". I mobili sono di stile moderno, di bell'effetto. Una bella televisione a schermo piatto. Il bagno non è molto grande invece. Come in tutti gli hotel di questa categoria, il servizio in camera è disponibile 24h/24: pratico in caso di piccole fame in piena notte. Ma il punto forte della camera è la vista diretta sull'aeroporto e sulla pista d'atterraggio: uno spettacolo affascinante, il traffico degli aerei è realmente incredibile! Comprendo perché si tratta di uno dei più grandi aeroporti del mondo. Un punto debole invece il prezzo esorbitante della colazione: 18 sterline per persona! Ve lo faccio in euro, è ancora più impressionante: 28 euro! Bene d'accordo, si tratta della colazione inglese, praticamente un pranzo ma comunque.....

L'autobus:
bus Londra Per raggiungere l'aeroporto, non è un problema, c'è una navetta. Ma la sorpresa è il prezzo: si pagano 4£ per persona e per tragitto, ovverosi 8£ l'andata e ritorno! Magra consolazione: è gratuita per i bambini. Mi accorgo che anche degli autobus rossi passano dinanzi all'hotel: mi informo e scopro che vanno anche loro all'aeroporto, ma la sorpresa deve arrivare: al momento di pagare all'autista, mi annuncia che è gratuito fino all'aeroporto! E dire che le navette abbondano di turisti! L'hotel si guarda bene dal darvi questo tipo di informazioni, dato che la navetta è finanziata da 4 hotel di Heathrow fra cui Park Inn!

Underground (da noi si dice la metropolitana!):
metro londra L'autobus porta dinanzi alla stazione di metropolitana dell'aeroporto di Heathrow. Altro vantaggio, funziona ventiquattr'ore su ventiquattro! Abbiamo preso la Family Travelcard, cosa che vi permette di prendere la metropolitana, l'autobus, la DLR (tipo di RER) a volontà e per un giorno. Costerà 4£ per adulto ed è gratuita per i bambini il fine settimana. Durante la settimana, occorre prendere la metropolitana "off-peak", cioè a partire dalle 9.30 della mattina.
La Family Travelcard è limitata a 2 adulti e 4 bambini. Questa formula è realmente interessante poiché un biglietto semplice costa circa 2£! Altro vantaggio: piove o avete male ai piedi? prendete un autobus. A Londra, non sarete mai lontani da una fermata d'autobus.

La metropolitana londinese è ben concepita, le stazioni sono bene annunciate (anche se a volte si hanno difficoltà a comprendere l'accento!). Qualsiasi problema o ritardo è chiaramente segnalata da pannelli all'entrata delle stazioni. Il personale nelle stazioni è disponibile e piacevole: un giorno, avevamo perso un biglietto ed il funzionario ci ha gentilmente fatto passare e con il sorriso! La frequenza delle corse è buona e sul marciapiede, un pannello vi indica il tempo da aspettare in minuti per i 3 prossimi treni. Dunque in caso di vagoni pieni (e ciò capita spesso!) non occorre esitare ad attendere la metro seguente se arriva 2 minuti dopo! (ed in più è spesso vuota)

Mangiare a Londra:
mangiare a Londra Se siete allergici ai fast-foods o alla cucina cinese, un soggiorno a Londra rischia di diventare molto caro! Abbiamo fatto alcune scappatelle al di fuori del Burger King (di gran lunga il meno caro) o del Mc Donald's. Un vero ristorante italiano vicino ad Oxford Street ci è costato 120£ per 4! Un ristorante che invece vi raccomando è il Christi, al 32 di James Street. Un ristorante tipo Buffalo Grill vi costerà 90£ per 4. Per una pizzeria occorre contare 50£ sempre per 4.
Se siete amanti dei buoni sandwich allora non esitate a superare la porta delle numerose catene specializzate

Shopping da Harrod's:
magazzini harrods Situato nella zona molto bella di Knightsbridge, ecco il must dei grandi magazzini di lusso a Londra. In parte inaccessibile da un punto di vista economico, tipo berretti a 200£ o abiti a 1500£, occorre tutto sommato visitarlo per la bellezza del posto: la sala egiziana è stupenda, ci si crederebbe quasi al Louvre! Regna un'attività frenetica nell'area "Food", è un godimento per gli occhi e la merce ha l'aria di primissima qualità! Una delle poche aree accessibili è quella "giocattoli", il solo posto dove abbiamo potuto fare alcuni acquisti. Giocattoli sconosciuti da noi sono efficacemente messi in mostra da dipendenti simpatici! Infine una scatola di Lego costa comunque il doppio rispetto a ciò che si trova in Italia!
Invece abbiamo fatto una piccola pazzia, abbiamo pranzato al "Georgian Restaurant", situato al 4° piano del palazzo. Una pazzia con un costo di 50£ per persona. Ma il posto è così bello: servizio di grande classe e cucina eccezionale!

Visita di Greenwich:
Greenwich Ecco una zona poco conosciuta di Londra che vi consiglio vivamente. Per raggiungerla occorre prendere la DLR...o se siete in auto come noi...usatela! Attenti solo al parcheggio perchè per errore abbiamo parcheggiato sul posto riservato ai residenti ed abbiamo preso una multa di 100£, ridotta a 50£ se si paga entro un mese!
Greenwich dicevamo, un posto conosciuto nel mondo intero grazie al suo famoso meridiano. È dal suo osservatorio, che la storia della longitudine è cominciata! Si situa in un parco splendido. Più vicino al Tamigi, si trovano il superbo museo marittimo, "The Queen's House" e soprattutto il "reale collegio navale" dagli edifici simmetrici. Un veliero splendido, "Cutty Sark" campeggia in mezzo al porto. La vista è impressionante, con di fronte i famosi "Docklands", alla mia destra non meno famoso il "Millenium Dome", alla mia sinistra il centro di Londra.
Greenwich è classificata "patrimonio mondiale dell'Unesco", soprattutto perché il tempo qui sembra essersi fermato intorno al XVIII secolo. Nesusna traccia di modernio e tuttavia siamo a Londra.

Da non pedere:
- Big Ben, Westminster Abbey, Parlamento:
Un consiglio: prendere il ponte "Westminster Bridge", quindi girate immediatamente a destra, di là si ha una vista splendida su "Houses of Parliament" e "Big Ben". Non esitare a spingervi fino al "Lambeth Bridge", ancora a destra ed ecco di fronte la splendida "Victoria Tower", un po'più lontano si erge l'abbazia di Westminster.

- London Tower, London Bridge:
Cosa dire su questi luoghi? Da vedere ovviamente! Attenzione, se volete visitare "London Tower", il prezzo è caruccio: 14,5£!

- Hyde Park, Regent's Garden:
Parchi realmente dedicati alla natura. Se amate gli scoiattoli, non dimenticatevi di rifornirvi di alcune borse di nocciole. Hyde Park è realmente il paradiso degli scoiattoli! Regent's Garden, da parte sua, cela una varietà incredibile di uccelli di qualsiasi tipo. Gli edifici che delimitano questo parco sono sontuosi!

- Abbey Road:
Impossibile per un amante della musica pop non passare accanto a questo luogo mitico. Ci si accorge che non si è i soli a provare a scattare la fotografia dell'album del Beatles!

- Piccadilly Circus, Oxford Street:
Piccadilly non è grande cosa da vedere, ma è così famosa che non potete non andarci! Invece se gradite lo shopping, risalite in Regent's Street, arriverete a Oxford Circus (evitate i sabati se siete allergici alle maree umane!) e dunque la famosa "Oxford Street" poco interessante ai miei occhi poiché abbonda di marchi già presenti da noi (Zara, H&M, etc...)

- Trafalgar Square, Whitehall:
Da vedere soprattutto di notte, il posto è magico! Gli edifici monumentali tutto attorno sono realmente impressionanti. Non esitate ad andare fino alla residenza di Tony Blair, cioè il 10 di Downing Street.

- Cambio della guardia a Buckingham Palace:
Si svolge 1 giorno su 2 fuori periodo estivo dalle 11 del lunedì al sabato e alle 10 la domenica. Per conoscere la datavisitate www.army.mod.uk. Occorre un po' sgomitare per vedere qualcosa o essere abbastanza grandi ma il gioco ne vale la candela.

Un'ultima raccomandazione: attenzione ai borseggiatori nella metropolitana, una leggera distrazione a me è costata la macchina fotografica.

Da parte mia, adoro Londra, è una città ambigua poiché modernismo e tradizione si mescolano. La sua vita vibrante è realmente affascinante.

Guida su Londra, cosa vedere, dove alloggiare, come arrivare
Home Page LondraViaggi Londra Viaggi
Mappa Interattiva con punti di interesse Mappa di Londra
Cosa vedere Cosa Vedere
metropolitana e bus Metro Londra
Voli per Londra Come Arrivare
Alberghi, hotel o b&b Alberghi e Ostelli
Webcam Londra WebCam
Diari e racconti di viaggiatori Diario di Viaggio
info Informazioni
Varie Varie
eventi e manifestazioni Eventi
miniguida Mini guida
Scrivici Scrivici
Mappa del sito Mappa del Sito

Servizi:

albergo londra Alberghi Londra
visite guidate Visite Guidate
ostelli londra Ostelli
Taxi
scuola di lingua inglese Scuola Inglese
voli per londra Voli

Alberghi Londra Hotel e Alberghi di Londra, prenotazione online e consultazione con tutti i prezzi da 1 a 5 stelle
Meteo e clima di Londra Meteo e Clima di Londra , scopri che tempo fa e le temperature medie stagionali.


Cambio euro sterlina

Cambio Euro Sterlina
Cambio Euro/Sterlina
Aggiornato il 17/04/2015
1 EUR=0,7215 GBP
1 GBP=1,3860 EUR